Chiang Rai: Il Tempio Bianco

Una tappa da non perdere in un primo viaggio in Thailandia è sicuramente il “Tempio Bianco” che sorge a 13 km da Chiang Rai.  Questo tempio Buddista ed Induista fu progettato e disegnato da Chalermchai Kositpipat nel 1997, e tuttora in costruzione. Nel 2014 un terremoto ha provocato danni alla struttura e ha rallentato i lavori. 

Il Tempio costruito in chiave “Moderna” è realizzato completamente in gesso bianco simbolo di Purezza. Brilla sotto il sole grazie a tantissimi specchietti che riflettono la luce. E’ circondato da giardini e laghetti dove nuotano moltissime carpe giganti.  L’ideatore non ha lasciato nulla al caso, ogni particolare del tempio ha un significato preciso.

IMG_4780 copia2
Il Tempio Bianco

 

All’ingresso si viene accolti da teste che pendo dai rami degli alberi. Per entrare dentro al tempio bisogna oltrepassare un ponte che simboleggia la strada della felicità, che riesce a sconfiggere la tentazione e l’avidità. Ai lati del ponte vi sono le mani della anime in pena che sprofondano negli inferi.

P1030160 copia3
Le mani delle anime in pena.
IMG_4778 copia4
Teste mozzate appesa ai rami dell’albero.

All’interno del tempio negli affreschi sulle pareti, troviamo raffigurati simboli al quanto insoliti. Vari supereroi come Batman e Spidermen, protagonisti di cartoni animati come Avatar e Doraemon. Ci sono le Torri Gemelle e varie navicelle spaziali. All’interno è assolutamente vietato scattare fotografie, perciò nonostante la tentazione mi sono attenuta alle regole per rispetto. Tuttavia nel web ho trovato una foto degli affreschi.

4P7y44G
Foto presa da web, perchè all’interno del tempio è vietato scattare fotografie.

Nel giardino sorge un piccolo Tempio color Oro, è molto bello e cattura subito l’attenzione. In realtà non è altro che il Bagno! Un signr Bagno! 🙂

IMG_4782 copia5
Il Bagno del Tempio Bianco

Amo lasciare ricordi in giro per il mondo, ed anche qui al Tempio Bianco ne ho lasciato uno. Si possono acquistare dei ciondoli a forma di cuore (il ricavato serve per i lavori di costruzione). Si scrive il proprio nome e la data e si appendono ad una struttura a forma di albero. Ce ne sono tantissimi, lasciati da persone provenienti da tutto il mondo. Il pensiero che là in mezzo ci sia anche il mio, mi rende davvero felice.

P1030151 copia6IMG_4801 copia7

 

 

 

 

 

 

 

Tutti i turisti fanno una sosta al pozzo dei desideri. Si lancia un bhat cercando di centrare il fiore e si esprime un desiderio!

IMG_4793 copia.10jpg
Sulla sinistra la struttura a forma di albero dove si appendono i ciondoli. Al centro il Pozzo dei Desideri.
IMG_4789 copia11
Il fiore dento al pozzo dei Desideri.

 

Il Tempio Bianco è qualcosa di unico e surreale, curato nei minimi dettagli. Se vi trovate al Nord della Thailandia vi consiglio una visita ne vale veramente la pena.

INFO UTILI:
Orario Visite: 8.30-17.00

Ingresso Gratuito.

 

Annunci

13 thoughts on “Chiang Rai: Il Tempio Bianco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...