Bangkok: Il mio itinerario di quattro giorni

Bangkok, chiamata anche La Citta degli Angeli. Una Metropoli con oltre sei milioni di abitanti. In alcuni momenti l’ho amata, in altri l’ho odiata. Una città trafficata e molto rumorosa ma al tempo stesso sa regalare attimi di pace e serenità.

Ho trascorso quattro giorni a Bangkok, e devo dire che sono sufficienti per visitare le cose più importanti.Armatevi di pazienza per il traffico nelle strade e indossate scarpe comode, ci sarà da camminare parecchio!

PRIMO GIORNO: QUARTIERE KO RATANAKOSIN

WAT PHRA KAEW E GRAN PALAZZON REALE: Gdla17cLa prima cosa che ho visitato a Bangkok è stato proprio il Palazzo Reale. Mi ha letteralmente lasciato a bocca aperta. Tenete preste che ci vorranno un paio d’ore per visitarlo tutto perchè è davvero grande. (ingresso 500 bhat)

WAT PHO:hU2bxp9 Si trova vicino al palazzon Reale e si può tranquillamente raggiungere a piedi. In questo vasto complesso si trova il grande Buddha Reclinato. (ingresso 200 bhat)

WAT ARUN:d08dsHv Si raggiunge attraversando il fiume Chao Phraya con un battello. Questo meraviglioso Tempio è famoso per la sua emblematica torre. Inoltre è uno dei pochi Templi dove posso salire i turisti stranieri. Quando sono andata io, nel mese di novembre, lo stavano restaurando. Mi è dispiaciuto molto, perchè la torre non era accessibile. (Ingresso 50 bhat)

MARCATO DEI FIORI: 3F5miRzUno dei posti che mi è piaciuto di più a Bangkok. Un enorme Mercato dove si possono trovare fiori di tutti i tipi. I Thailandesi creano delle meravigliose composizioni Floreali. In Thailandia i fiori sono molto usati come omaggio a Buddha.

MERCATO DEGLI AMULETI:OmYWQZz Tanti turisti non sanno nemmeno dell’esistenza di questo stravagante mercato. Qui si possono trovare strani oggeti e amuleti. Di sicuro incontrerete i Monaci alla ricerca di qualche oggetto prezioso.

WAT INDRAVIHARN:XT71zRR E’ un Buddha alto ben 32 metri. Poco conosciuto dai turisti. Merita una visita specialmente di sera quando è tutto illuminato. (Fatevi portare da un tuk tuk)

SECONDO GIORNO: QUARTIERI: BANGLAMPHU E CHINATOWN

MONTAGNA DORATA:VCt5mDk Una collina artificiale, dove in cima vi è un tempio. Un Oasi di pace e serenità. Vi consiglio di andarcin la mattina presto quando non fa troppo caldo. Una volta arrivati in cima si gode di un ottimo panorama sulla città. (ingresso libero)

CHINA TOWN: PSX_20151227_185534Perdetevi fra le vie di questo frenetico quartiere. Se vi piace la cucina cinese siete nel posto giusto!

WAT TRAIMIT (BUDDHA D’ORO): CjJZB2sA mio parere uno dei Templi più belli di Bangkok. Al suo interno viene custodita la statua d’oro più grande del mondo. E’alta 3 metri e pesa 5.5 tonnellate. (ingresso 50 bhat)

BAJOKE SKY HOTEL: O2kYrHxIl più alto grattacielo di tutta Bangkok, con i suoi 328 metri. Al suo interno ci sono 85 piani e 673 camere. All’ultimo piano c’è lo Sky Bar con una vista da togliere il fiato!

TERZO GIORNO:

MERCATO DEL FINE SETTIMANA:q0uEcfX Se avete la fortuna di trovarvi a Bangkok nel fine settimana, non potete perdervi il mercato più grande di tutta l’Asia, il mercato di Chatuchak. Potete trovare qualsiasi cosa,oggetti per la casa, vestiti, animali, cibo, piante ecc… Raggiungerlo è molto semplice, prendete lo sky train fermata Mo Chit.

CENTRI COMMERCIALI: Iash31RA Bangkok ci sono tantissimi Centri commerciali. I più turistici sono l’MBK e il SIAM PARAGON. Se siete amanti dello shopping sfrenato, qui c’è da perdere la testa!

QUARTO GIORNO: QUARTIERE: SIAM SQUARE, PRATUNAM E PLOENCHIT

JIM THOMPSON HOUSE: jtZkuZENe ho parlato in un post a parte (potete leggerlo qui) Per me un luogo speciale.

SANTUARIO DI ERAWAN: 7DgvF93In mezzo ai palazzi, e al traffico c’è una piccola oasi di pace. Meta di pellegrinaggio di molti fedeli. I Thailandesi portano fiori e pregano la divinità. E’un continuo via e vai di gente. Sarei stata ore ad ammirare questo posto, e la sua magica atmosfera.

La Jim Thompson House e il Santuario di Erawan si visitano tranquillamente in mattinata. Noi al pomeriggio avevamo l’aereo per tornare in Italia, e siamo dovuti scappare in aereoporto! Ma voi se avete tempo andate a visitare il Mercato Galleggiante fuori Bangkok. Io purtroppo non ho avuto tempo! Un motivo in più per tornare 🙂

Spero che questo Post vi sia Utile! Se volete approfondire qualche argomento fatemelo sapere! A presto! 🙂

 

 

 

 

Annunci

26 thoughts on “Bangkok: Il mio itinerario di quattro giorni

  1. Che bellezza! Sono stata a Bangkok quando avevo 16 anni, non ho ricordi nitidi, ma la maestosità del palazzo reale me la ricordo benissimo! Anche il mercato galleggiante è stata un’esperienza particolare. Mi piacerebbe tanto tornarci ora che sono un po’ più grande!

    Liked by 1 persona

  2. Ho voglia di andarci!!! 😃 insieme a Tokyo è uno dei viaggi lunghi che mi incuriosisce di più! Vedo un pó nelle ferie estive… 😊 prenderó spunto da qui per le cose da vedere, tanto più di 4-5 giorni non potró stare!

    Liked by 1 persona

      1. Che bel viaggio!!! A me basta qualche giorno a Bangkok, anche perchè le altre ferie estive volevo andare a Santorini😁😁 dici che 4-5 gg pieni possono bastare per Bangkok?

        Liked by 1 persona

      2. Sisi 4-5 giorni pieni sono sufficienti! Devi solo valutare se ne vale la pena il viaggio. Perché sono 14 ore di volo aggiungici 2 ore di scalo. Tu abiti dalle mie parti quindi aggiungi 3 ore per arrivare a Milano malpensa. Io ho calcolato il tutto e da quando parti da casa tua, prima che arrivi nell hotel a Bangkok passano 24 ore 😨😨😨 poi conta che c’è il fuso orario di 6 ore in avanti. Devi vedere se con tutte queste ore di di viaggio vale la pena stare solo 4 -5 giorni. 😀

        Liked by 1 persona

    1. Ciao 😀 grazie mille! Sono soddisfatta delle mie foto anche se devo dire che se il soggetto è bello è difficile sbagliare 😀 Comunque in Egitto ci sono stata quattro volte, di cui l’ultima solo 2 anni fa. E una terra bellissima, specialmente il mare e la barriera corallina. Io essendo subaquea sono un po di parte 😀 ma devo essere sincera che non ho mai amato la popolazione. Mi piange il cuore dirlo ma non sono più terre sicure, e non consiglierei a nessuno di andarci, nonostante i prezzi bassi dei voli. Io ho subito un a brutta esperienza l’ultima volta e credimi che essere li mentre i terroristi minacciano Sharm e intorno vedi solo uomini con il mitra in mano, ti chiedi veramente perché ci sei andato! Speriamo che un giorno queste terre ritornino ad essere sicure. Mi manca molto il Mar Rosso e i suoi meravigliosi fondali.

      Liked by 1 persona

      1. Purtroppo non ho la fortuna di poterci stare più di 10 giorni. Sicuramente Bangkok e poi qualche giorno al mare.. Non so se avremo il tempo per visitare anche il nord della Thailandia (Chang Mai e Chang Rai) 😦

        Liked by 1 persona

      2. Anche il mio ragazzo (con cui farò questo viaggio) concorda con te.. A me però dispiace molto perdere l’occasione di vedere anche le città a nord. Alla fine però penso che faremo così, perché sto provando in questi giorni ad incastrare tutto.. Ma é più una “mission impossible”! :-).
        Per in mare consigli su quale isola scegliere ?

        Mi piace

      3. Dipende quanti giorni hai a disposizione. Io sono stata a Puket poi mi sono spostata con un traghetto alle Phu Phi Island. Puket è molto carina io l’ho girata tutta in motorino. Hho scritto un post dedicato alle Phi Phi Island, se ti va di leggerlo sicuramente ti fai un idea generale. Ho sentito dire che Krabi è bellissima ma io non sono riuscita ad andarci. Se vuoi un consiglio scegli un isola e poi con delle escursioni giornaliere puoi raggiungere tante altre isole vicine. Io sono stata parecchi giorni alle Phi Phi perche facendo immersioni li ci sono i fondali piu belli 🙂 Se hai bisogo di consigli sono a tua disposizione 🙂

        Liked by 1 persona

  3. Profonda invidia per chi è già andato in Thailandia e io ancora no!! T.T quando troverò la compagnia giusta e un pò più di soldi farò un viaggetto come cristo comanda e rileggerò volentieri i tuoi post per organizzare il tutto! 😀 😀

    Liked by 1 persona

      1. sì sì infatti è il volo l’unica rogna… e il mio ragazzo che è allergico a soia riso e frutta secca a guscio XD non ho ancora il coraggio di viaggiare da sola, ma prima o poi…penso che scapoccerò e girerò il mondo da sola ahahah!

        Liked by 1 persona

      2. Be allora é un problema perche li si mangia principalmente quello! Dai che troverai qualcuno con cui andare! Altrimenti l’alternativa al viaggio da sola lo prenderei in considerazione io prima o poi proveró ovviamente iniziando con un week end di 3 giorni giusto per vedere come va! P.s ti svelo un segreto io sono andata in thailandia ma non sono mai stata a Roma, me ne vergogno tantissimo!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...