Barcellona: La Sagrada Familia

Barcellona mi ha davvero conquistata. Amo tutto di questa città, i colori, la cucina, gli abitanti, i profumi e le sue meravigliose opere d’arte!

Davanti all’immensità e alla bellezza della Sagrada Familia, sono rimasta letteralmente senza parole. Se avete poco tempo, e potete visitare solo un attrazione, senza dubbio scegliete la Cattedrale.

E’ un opera unica e straordinaria, al cui compimento si lavora da oltre un secolo. L’architetto che l’ha progettata è Antonì Gaudì, ci ha dedicato gran parte della sua vita. Questo tempio venne concepito come un luogo dove la città operaia, atea e rivoluzionaria potesse asselvere i propri peccati.

La Cattedrale presenta ben tre facciate: La Natività, La Passione e La Gloria.

IMG_3838

Se l’esterno della Cattedrale ti colpisce, l’interno non è da meno. Gaudi’ ha voluto ricreare un grande bosco, per questo motivo le colonne richimano gli alberi. Attraverso il tronco, i rami e le foglie i raggi del sole entrano nel tempio.

IMG_3874

Un altro meraviglioso gioco di luci è dato dai Rosoni. Questo sistema ideato da Gaudì, si basa sulla sovrapposizione di tre vetri di colori primari che creano nuove tonalità di luce e contrasti.

IMG_3878IMG_3913

La cattedrale è ricca di particolari, Gaudì non lasciò nulla al caso, ogni cosa ha un significato ben preciso.

Per evitare la coda,  decidete l’orario e acquistate i biglietti online sul sito http://www.sagradafamilia.org. Ci sono vari tipi di biglietti: l’entrata semplice, l’entrata con la guida oppure l’entrata con l’audio guida. Con un piccolo sovrapprezzo potete salire su una torre e godere di una vista magnifica sulla città.

La Cattedralle rimane un pò lontana dalla Rambla, per raggingerla velocemente, da Plaça Catalunya prendete la metro, linea viola e scendete alla fermata SagradaFamilia.

Buona visita a tutti!

Fermata Metro
Fermata Metro
Annunci

9 thoughts on “Barcellona: La Sagrada Familia

  1. La Sagrada Familia è davvero bellissima, anche se ormai le gru fanno parte dell’edificio purtroppo 😦
    In ogni caso concordo su quello che hai detto di Barcellona: città vivace, calda, colorata, piena di punti di interesse.
    A me è piaciuta molto la collina di Montjuic e Park Guell 🙂 ma comunque è piena di cose da vedere!

    ps. Visto che ce l’ho fatta? finalmente ho il mio blog 😛

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...